12.06.2014

Scritto da

Chi cerca… trova. Si, ma cosa?

Chi cerca… trova. Si, ma cosa?

 

Chi cerca una casa da acquistare o da affittare e digita su Google  “appartamento in vendita Latina” o “cerco alloggio in affitto Asti”.. Trova TE e IL TUO SITO o i contenitori di annunci immobiliari?

Se hai risposto “trova me”, non perdere tempo a cliccare il link qui sotto, sei stato lungimirante e saggio, complimenti!

Ma se fai parte del restante 90% …ti invito ad una riflessione: non pensi sia snervante e frustrante cercare di emergere tra migliaia di annunci simili al tuo presenti sui contenitori di annunci immobiliari? L’abbonamento non basta più e vai con Top, Mega Top, Ultra Top

Ma investire sulla TUA PROFESSIONALITÀ’, sul TUO SITO AZIENDALE, sul TUO PORTAFOGLIO IMMOBILIARE non sarebbe meglio?

Prima domanda: TU e IL TUO SITO siete pronti?

Quando si struttura un sito internet per un’agenzia immobiliare, ci sono degli aspetti fondamentali da rispettare, per fare in modo che il risultato finale sia efficiente.
Parto dal concetto che mi è più caro, la
Navigabilità: il concetto del pulsante giusto al punto giusto la deve far da padrone. Il sito deve essere “User Friendly” per consentire all’utente di avere un “User Experience” piacevole del vostro sito: il sito deve essere sia di facile navigazione, quindi con le informazioni che sto cercando a portata di mano, e al tempo stesso piacevole, ecco l’importanza di una buona grafica, di una struttura ben definita, di fotografie adeguate.
Il sito è il biglietto da visita, chi non vi conosce si farà un’idea di voi in base a quello che vedrà e troverà sul vostro sito, quindi direi che una grafica ben curata, professionale e seria sia una buona base di partenza.
Il sito deve
essere visibile da qualsiasi dispositivo mobile, dagli smartphone ai tablet!

  1. Ogni sito immobiliare deve avere una bella e chiara Home Page dove mettere in evidenza il Marchio e i riferimenti, un menù di navigazione efficiente per consentire all’Utente di trovare SUBITO ciò che cerca, una bella Vetrina Immobili da gestire magari con gli ultimi immobili inseriti o aggiornati
  2. Ogni sito immobiliare deve avere una bella e chiara Sezione Immobili: la sezione immobili sarà composta da un motore di ricerca, elenco immobili, schede immobili dettagliate. La scheda immobile dovrà essere il più dettagliata possibile, per fornire tutte le informazioni necessarie al cliente che la sta visualizzando. Stiamo parlando del vostro prodotto e va trattato con la massima cura. Inserire una scheda molto dettagliata e fotografie adeguata dovrà essere il vostro must!
  3. Form di Richiesta Contatto: non dimenticare che lo scopo del tuo sito è generare contatti, quindi in fondo a ogni scheda immobile ci deve essere la possibilità di richiedere un contatto dell’agenzia. Qui il mio consiglio è di non indicare troppe info da compilare, (almeno non in forma obbligatoria), un nome, telefono o mail e un campo note saranno più che sufficienti per un primo contatto
  4. Pagine statiche: sono pagine che l’agenzia può sfruttare per spiegare chi sono, i servizi offerti, dove si trova l’agenzia, e i contatti. Noi le chiamiamo pagine “istituzionali”  ovvero, pagine che è giusto che ci siano e che siano facilmente accessibili (vi è mai capitato di navigare dentro un sito e di non trovare la pagina per contattare l’azienda? Che rabbia! :-( ), ma sicuramente in un ipotetica scala gerarchica, queste stanno mezzo gradino più in basso rispetto alla home page e sezione immobili.

 

Seconda domanda: ok, ho un sito navigabile e accattivante come posso “aiutare” Google a trovarmi?

Appurato che avere un sito ben strutturato è un presupposto fondamentale, il passo successivo da affrontare è fare in modo che questo compaia nelle SERP (Search Engine Results Page) dei principali motori di ricerca.

Prima di iniziare è importante porsi alcune domande:

Conosci il traffico generato dal tuo sito?

Quanti utenti lo visitano? Quali e quante pagine visualizzano?

Qual’è il tuo obbiettivo?

Web Marketing Immobiliare, significa applicare una serie di strategie, volte al raggiungimento dell’obbiettivo prefissato: raggiungere un potenziale bacino di utenti; fornire loro contenuti miratiesaurientiinteressanti; trasformare il tuo sito in un trampolino di lancio; incrementare le vendite.

Gli strumenti da sfruttare sono molti:

Chiedici informazioni e spiegazioni! Noi siamo qui anche per questo!

  1. giuseppe scrive:

    sito adwords eccezzzzionale

  2. Si, dite sempre così, però i contatti continuiamo ad averli dai “contenitori di annunci” e non dal nostro sito che abbiamo con voi. Cosa bisogna ancora fare? con quali investimenti di tempo e di denaro?
    Grazie per la risposta
    ermanno storato

    • Buongiorno Sig. Storato. Grazie intanto per il Suo contributo. Proprio il Suo caso è perfetto per sottolineare i concetti espressi nell’articolo. La realizzazione di un bel sito come il Vostro infatti, è sicuramente importante, ma è destinato, nel tempo, ad essere uno sforzo bello ma VANO, se poi non viene seguito da una adeguata attività di web marketing. Mi perdoni il paragone, ma è un po’ come fare un grandioso investimento di home staging per mettere in vendita una casa (giusto per rimanere in tema), ma poi non diciamo a nessuno che è in vendita… Abbiamo speso tanti soldi, una casa super-curata, ma nessuno si interesserà per acquistarla…
      E attenzione: proprio perchè ci sono i famosi “contenitori di annunci” cui Lei accenna, che è meglio farsi trovare separatamente, e non, per così dire, “nel mucchio” insieme a chicchessia, dove tutti sono uguali a tutti… Farsi trovare, e sottolineare la propria unicità, direi che è fondamentale.
      Gli investimenti da fare dipendono dal contesto in cui si decide di agire, commisurato agli obiettivi e, parliamoci chiaro, anche alle possibilità di investimento. Contrariamente a quello che si può pensare, di investimenti ce ne sono per tutte le tasche. Per questo, per finire di rispondere alla Sua domanda, è sicuramente più indicato prima di tutto analizzare la situazione, per poi capire come poter agire e stilare un preciso piano di azione. Ci sentiremo sicuramente. Grazie ancora e Buon lavoro !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>