17.07.2014

Scritto da

Agim On Line update

Agim On Line update

Nuovo aggiornamento di Agim On Line, di seguito la lista delle novità.

Homepage

E’ stata inserita nelle imposazioni account utente ( all’interno delle opzioni di sistema ), la possibilità di scegliere quali dati visualizzare nei widget presenti in home page: solo i propri dati, i dati dell’agenzia oppure i dati di tutto il gruppo.

Notizie

Nella schermata di aggiornamento delle notizie,è stata implementata la possibilità di vedere immediatamente i dati principali del dato selezionato e i dati di contatto del proprietario.

Immobili e notizie

Il controllo dei duplicati relativo al codice avviene al momento dell’inserimento dello stesso e non , come in precedenza, al momento del salvataggio finale della scheda.

Pannello portali

Aggiunta la funzione “deseleziona tutti” sia per gli immobili che per i portali.

Nuovo portale

Instaurata una nuova partnership con il portale gratuito evvivacasa.it.

  1. Emiliano scrive:

    Buongiorno,
    segnalo attraverso questo articolo una richiesta non ancora soddisfatta a mio avviso di grande utilità per molti: sia nelle Richieste, come negli Immobili e le Notizie e’ possibile selezionare solamente una località per volta,intesa come frazione o Comune, ma Non tutte quante assieme in una sola volta selezionando la città.
    Questo consente in alcuni casi di poter fare una ricerca di Immobile, Notizia o Richiesta in tutta la provincia della citta di riferimento senza dover ripetere l’operazione piu’ volte zona per zona.
    Ringraziando dell’attenzione
    Cordiali saluti

    • Gentile Sig. Emiliano,

      grazie prima di tutto di averci scritto, ci fa sempre piacere ricevere commenti e suggerimenti sul gestionale, si cerca di andare incontro alle esigenze di tutti nei limiti del possibile. Per quanto riguarda la selezione di più località contemporaneamente, questo dagli immobili e di conseguenza anche dalla notizie lo si può già fare utilizzando la ricerca avanzata, il cui risultato può includere nella visualizzazione anche le notizie.

      Sulle richieste almeno per il momento invece, non è possibile effettuare questa operazione, in quanto le richieste si utilizzano principalmente attraverso la fase di incrocio che è la metodologia corretta e non facendo una ricerca dall’elenco, comunque possiamo pensare di effettuare una modifica per dare la possibilità di poter selezionare anche la provincia nella tendina.

      Riteniamo che questa possa essere una buona soluzione, ovviamente siamo aperti a suggerimenti in tal senso.

      Buona Giornata e Buon Lavoro

  2. Buongiorno, ovviamente utili e molto gradite queste novità credo però sia necessario migliorare sempre di più le funzionalità che ci aiutano a lavorare meglio che come vi ho segnalato più volte sarebbero in ordine di importanza, ovviamente secondo me:
    1) inserimento delle richieste in automatico da appuntamento fatto non cosi’ come ora ma selezionando i campi che si vogliono inserire
    2) utilizzo del gestionale in mobile , con iphone e ipad
    3) newsletter direttamente collegate con la banca dati
    e poi a seguire tutte le altre, ma le prime due soprattutto sono urgentissime , sempre secondo me
    buon lavoro

    • Jacopo Dini scrive:

      Gentile Sig.ra Giannerini,

      grazie per averci scritto, ci fa sempre piacere ricevere suggerimenti sul gestionale.

      Le rispondo punto per punto alle sue richieste :

      1) come le abbiamo già detto, la creazione automatica della richiesta tiene conto di tutti i campi dell’immobile presenti nell’evento e , allo stato attuale, per venire incontro all’esigenza di tutti i clienti non possiamo creare una richiesta facendo una selezione specifica sui campi.

      2) l’utilizzo del gestionale in versione mobile, con iphone e ipad è in fase di sviluppo come già le abbiamo fatto sapere.

      3) le newsletter direttamente collegate con la banca di dati è un progetto in fase di analisi per essere sviluppato nella maniera più funzionale possibile.

      Buona Giornata e Buon Lavoro

  3. francesco scrive:

    buona sera ,ovvio che qualsiasi miglioramento e’ molto gradito ma per me si dovrebbe migliorare il censimento visto che nessuno ne parla,mi piacerebbe sapere se sara’ possibile, anche in futuro,se ci puo’ essere la possibilita’ di aumentare le tendine nell’inserimento del censimento come ad esempio il campo di due persone del nome e cognome email e dei num fissi e mobili di ognuno e il collegamento diretto al nominativo in modo che lo stesso si possa inserire ovunque,(nominativo) sia del marito che della moglie,per quanto riguarda il proprietario se ne potrebbero inserire 2 o 3 in caso di piu’ proprietari con lo stesso procedimento del nominativo in modo che si incroci qualsiasi dato dei proprietari e inquilini,so che sto chiedendo troppo ma sicuramente tutti ne trarrebbero un beneficio enorme sulla ricerca della zona . a mio parere sarebbe il massimo secondo il mio punto di vista a presto e buona giornata a tutti e complimenti ancora per il costante lavoro

    • Gentile Francesco,

      grazie prima di tutto per averci scritto. Il censimento nonostante sia un ottimo strumento di lavoro, è una di quelle funzioni che a livello statistico viene utilizzato dall’ 1% dei nostri clienti. Le modifiche che lei ci suggerisce sono già state approvate dal nostro team tecnico e sicuramente verranno fatte nel corso dell’anno, è chiaro che si cerca di andare incontro alle esigenze di tutti, ma come azienda dobbiamo anche vedere quello che maggiormente ci viene richiesto, in questo momento è la versione mobile, che come avrà letto in una precedente post è in fase di sviluppo, aggiungo avanzato. Insieme a questo progetto importante come il mobile si portano avanti tutte le altre modifiche che ci vengono richieste.

      Buona Giornata e Buon Lavoro!

  4. grazie, tutte modifiche molto utili.
    Colgo l’occasione per ricordarvi che da oltre un anno abbiamo chiesto una modifica secondo noi altrettanto importante. La possibilità di ricercare un evento in agenda con una parola nel testo dell’evento (in tutti i campi): per esempio il nome di una località oppure il nome di un cliente (che al momento dell’evento non era ancora schedato).
    Nella vecchia versione di Agimonline si poteva fare ed era utilissimo perché a volte dobbiamo ricercare, ad esempio, quando siamo andati ad acquisire un immobile ma non ci ricordiamo il nome del cliente ma solo la località o l’indirizzo. Altre volte dobbiamo ricercare una telefonata per vedere un numero di telefono e non x tutte le chiamate registriamo il cliente perché a volte sono meteore…non so se mi spiego.
    Grazie per l’attenzione.
    Buon lavoro.

    • Jacopo Dini scrive:

      Gentile Daniela,

      grazie per averci scritto. Come voi sapete bene tutte le vostre richieste sono raccolte, valutate e pianificate, se ritenute valide. La modifica che avete richiesto è stata ritenuta fattibile ma abbiamo dato priorità ad altre più importanti.
      La priorità viene data in base all’attenzione che suscita tra i diversi nostri clienti.
      Effettivamente non siete i soli ad averci chiesto tale modifica per cui sicuramente sarà messa in lavorazione appena possibile.

      Buona Giornata e Buon Lavoro!

  5. Per contrastare il periodo di crisi, stiamo facendo più ricerca telefonica. Corriamo il rischio di contattare più volte lo stesso numero in un periodo di tempo molto ristretto (in ufficio siamo in 10) magari anche qualcuno che ci ha già dato l’incarico e ha l’annuncio su un giornalino. Avete qualche soluzione per monitorare l’attività telefonica? Grazie Andrea

    • Jacopo Dini scrive:

      Gentile Andrea, grazie per averci scritto.
      E’ possibile gestire la situazione tramite la nostra agenda all’interno del gestionale. Basta creare un evento di tipologia “Telefonata” e tenerlo aggiornato.
      Ogni qualvolta che si vuol sapere la situazione dell’evento telefonata basterà cliccare sulla voce “attività” nel menù apposito dell’evento e vedrà visualizzato tutto lo storico.
      Buona Giornata e Buon Lavoro!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>