10.03.2015

Scritto da

Esci dalla mischia !

Esci dalla mischia !

Se le agenzie immobiliari continuassero a fare pubblicità sul web unicamente utilizzando i “contenitori di annunci” cosa accadrebbe?

Ciò che accade ora: sui portali immobiliari trovi tutte le agenzie immobiliari, una concorrenza da far paura, magari che pubblicizza il tuo stesso immobile o uno molto simile.
Per chi cerca casa, che differenza c’è tra il tuo annuncio e quello di un altro? Nessuna!
Per chi cerca casa, che differenza c’è tra la tua agenzia e quella di un altro? Nessuna!
Quando un potenziale compratore o affittuario finisce su un “contenitore di annunci” ed effettua una ricerca, devi incrociare le dita di mani e piedi per sperare che, dopo aver fatto la ricerca e filtrato i risultati, in quell’elenco ci sia 1 tuo annuncio e che quel tuo 1 annuncio sia, chissà perché e chissà come, così interessante e ben descritto da attirare l’attenzione. Qual è la probabilità di ricevere un’email specifica?

E quindi cosa faccio?
Voglio uscire dalla mischia, ma ho paura, sono abituato così, e se poi mi vengono a mancare anche quei pochi contatti?

Andiamo per ordine, senza timori!
Se voglio far capire CHI sono, COME opero e soprattutto evitare di far parte di un elenco di immobili dove io o un altro è lo stesso, devo portare gli acquirenti direttamente sul SITO. Quando un potenziale compratore o affittuario finisce sul tuo sito cosa troverà i tuoi immobili, il tuo brand e la storia che hai da raccontare. Questo è differenziarsi e le richieste specifiche saranno tutte per te.

Ma come faccio a portare i clienti sul mio sito? Il web marketing immobiliare serve proprio a farti scoprire questo: i metodi sono molti, non esiste una regola standard e nessuno può dire che un metodo è migliore dell’altro. Tanto dipende dalla strategia che sta alla base del progetto!
Vuoi attirare clienti per ACQUISIRE PORTAFOGLIO IMMOBILIARE?
Vuoi attirare clienti per VENDERE PORTAFOGLIO IMMOBILIARE?
Vuoi attirare clienti per AFFERMARE IL TUO BRAND IN UN TERRITORIO, così da diventare il nuovo punto di riferimento?
Ciascuna di queste strategie ha degli strumenti più adatti, strumenti che possono variare in base alla realtà territoriale in cui operi (fare le adwords su una generica Roma è un suicidio, fare le stesse Adwords su Fiorenzuola potrebbe essere del tutto inutile) e al pubblico che vuoi raggiungere.

Esci dalla mischia! Punta su di te, noi possiamo supportarti ;-)

Non ti suggeriamo di abbandonare la via vecchia per buttarti nell’ignoto, ma di crearti un’alternativa!

Lo stanno facendo in tanti, puoi farlo anche tu: chiedici come.

  1. Questo articolo contiene degli ottimi suggerimenti che noi abbiamo già testato e che, per il nostro territorio, funzionano benissimo. Consiglio di provare anche solo per un breve periodo per poi decidere dove investire i propri denari.

    • Simonetta, grazie per questo spunto ulteriore che mi offre! Come leggiamo in ciò che scrive, bisogna capire qual è lo strumento che fà per noi rispetto al portafoglio che abbiamo, al territorio in cui operiamo, a CHI desideriamo raggiungere (acquirente? affittuario? venditore?).
      Ma se non esco mai dagli schemi e “ingrasso” i soliti noti (prima i giornali, ora i portali, poi chi verrà?!) quando mai metterò da parte le risorse per investire su me stesso?!

  2. Mi interessa .
    Saluti

  3. Cara Roberta,
    Approvo e condivido quanto da te scritto in questo articolo.
    Come ben sai è dal 2012 che non investo più i miei soldi in portali e siti a pagamento, ma bensì sul mio sito, blog, dem, smm, seo, ecc. Con te e grazie a SSD abbiamo impostato un lavoro crescente di investimento sul mio personal brand, il consiglio che posso dare è di trovarsi un buon partner, di pianificarsi gli obiettivi ed il lavoro. Ricordate fate gli agenti immobiliari questa attività va delegata a chi è professionista del settore come noi lo siamo nel nostro lavoro. Avanti tutta. Mirko

    • ciao Mirko, avanti tutta di sicuro, il passato non torna!
      e vista la tua ultima considerazione, ti dedico un bel post che ho visto su Linkedin: “Se pensi sia costoso assumere un professionista…aspetta di vedere quanto ti costa assumere un dilettante!” Vale per chi si occupa di marketing, come per la Vs professione di Agenti Immobiliari. :-)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>